________________________________________________________

21 giugno 2012

Roll20: un nuovo modo di giocare di ruolo

Si chiama Roll20, ed è una nuovissima piattaforma per il Gioco di Ruolo online sviluppata da un gruppo di volenterosi amatori, completamente autofinanziatisi grazie a Kickstarter, la più importante piattaforma in rete per l'azionariato sociale di progetti.

Roll20 non è un nuovo G.d.R. online ma è un tavolo da gioco virtuale cui connettersi con webcam, cuffie e microfono dal proprio computer per poter raccogliere in una sessione i Giocatori, anche se questi si trovano impossibilitati ad incontrarsi fisicamente. In più è interamente basato su html5 ed ospitato sui server degli sviluppatori (o sulle videorooms di Google+, se preferite) e non richiede l'installazione di neanche 1 kb di codice!

La piattaforma, completamente gratuita, offre al Narratore ed ai Giocatori diversi strumenti a disposizione, fra i quali:

  • Gestione di mappe ed illustrazioni, con possibilità di posizionarvi sopra icone di PG, PNG e mostri, differenziando fra ciò che è visibile da tutti e ciò che è strettamente riservato al Narratore
  • Completa gestione delle schede dei personaggi, con possibilità di intervento e modifica diretta da parte del Narratore
  • Possibilità di lanciare brevi script (anche personalizzabili) per tirare i dadi e simulare altre automazioni tipiche di un G.d.R.
  • Possibilità per il Narratore di strutturare le sue avventure, suddividendole in capitoli, incontri, scenari di combattimento ed inserendo note, appunti e documenti nei diari di viaggio del party o di ogni singolo personaggio
  • Inserimento di colonne sonore e files audio

Roll20 non è stato elaborato per uno specifico G.d.R. Sebbene sia chiaramente è orientato verso il più popolare D&D, la piattaforma è utilizzabile per qualsiasi altro gioco e ambientazione.

Secondo me si tratta di un felicissimo connubio fra nuove tecnologie e "vecchio" G.d.R. che merita di essere provato e diffuso.

Per avere una panoramica di Roll20, potete dare un'occhiata al video qui sotto.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...