________________________________________________________

29 maggio 2013

I dungeons della nostra gioventù...

Di lui vi ho già parlato. Si chiama Eric Chaussin ed è un formidabile disegnatore francese con uno stile molto personale, nitido, immaginifico, all'insegna della più autentica e convincente OSR.

Già da diversi mesi Eric è al lavoro sugli Old School Dungeons. Si tratta di un set molto ampio e completo di tiles per dungeon che coprono qualunque ambientazione fantastica: sotterranei, caverne, boschi, terre ghiacciate, taverne ed altre ancora. I tiles possono essere stampati su carta semplice ed incollati su cartoncino di recupero, come quello delle scatole per pacchi, oppure possono essere direttamente stampati su cartoncino rigido o forex.

L'utilizzo di tiles come supporto alla narrazione di avventure è davvero un grande classico della OSR, perché rimanda direttamente a quel periodo aurorale quando la distinzione tra giochi da tavolo, wargames e Giochi di Ruolo non era ancora così netta come lo sarebbe diventata solo alcuni anni dopo.

La qualità di questo lavoro è davvero impressionante, non solo per la sua esaustività ma anche per la cura messa nella sua realizzazione. Tratto, colori, textures ne fanno un'opera che non solo non ha alcunché da invidiare ai prodotti delle grandi case editrici, ma è anzi nettamente superiore a molti di questi perché porta con sé il segno evidente di una passione autentica che travalica ampiamente le mere finalità commerciali.

Ora Eric ha deciso di rendere disponibile per l'acquisto l'intera collezione di tiles su Rapide JDR, una piattaforma online per la distribuzione di materiali di gioco analoga ad altre piattaforme in lingua inglese e ad un prezzo davvero competitivo: solo 19,37 euro per una collezione di oltre 750 tiles!

Mi sento di consigliare più che vivamente l'acquisto degli Old School Dungeons per diversi motivi.

Innanzitutto per la loro bellezza ed utilità. Si tratta di un supporto di gioco che porterà la vostra esperienza ludica ad un livello superiore.

E poi perché ritengo sia una cosa davvero lodevole sostenere le iniziative di autoproduzione di materiali per il Gioco di Ruolo, un gesto che contribuisce alla diffusione ed alla rinascita del nostro hobby preferito e che ci aiuta anche ad evadere dalle logiche a volte un po' costrittive ed eccessivamente commerciali delle case editrici mainstream.

Che aspettate? Prendete oggi stesso una copia degli Old School Dungeons. Non ve ne pentirete!

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...