________________________________________________________

11 luglio 2013

The Sorcery Spell Book

Sorcery!, Sortilegio nella traduzione italiana della EL, è una mini serie di LibroGame che davvero ha bisogno di poche presentazioni e che si sviluppa attraverso quattro volumi: The Shamutanti Hills, Khare: Cityport of Traps, The Seven Serpents, e The Crown of Kings (Le Colline Infernali, La Città dei Misteri, I Sette Serpenti e La Corona dei Re).

Parte del vasto universo di Fighting Fantasy, Sortilegio se ne distacca come saga a sé stante anche se sempre ambientata nel mondo fantastico di Titan che ospita quasi tutte le avventure della celeberrima collana inglese, capostipite assoluta dei LibroGame.

Se le regole di base di Sorcery! sono le medesime di qualsiasi altro titolo della collana (e quindi con i consueti punteggi di SKILL, STAMINA e LUCK) è il sistema di magia il vero punto forte dei suoi quattro avventurosi capitoli.

Infatti, scegliendo di giocare la saga nei panni di uno stregone, è possibile accedere ad un formidabile grimorio composto da ben quarantotto incantesimi, ciascuno identificato da un codice di tre lettere che il giocatore deve imparare a memoria senza potervi ritornare durante il gioco per un ripasso, proprio come una formula magica da apprendere. Gli incantesimi sono in grado di produrre gli effetti più disparati, a volte solo grazie alla spesa di un certo numero di punti STAMINA, altre volte con l'ausilio di ingredienti o oggetti speciali che è possibile trovare nel corso dell'avventura.

Nell'edizione italiana e nella seconda edizione inglese, l'elenco degli incantesimi è semplicemente riportato in appendice, senza illustrazioni di sorta.

Ma nelle prime edizioni inglese e statunitense il Sorcery Spell Book era un bellissimo volumetto a parte di 112 pagine. Nello Spell Book tutti e quarantotto gli incantesimi sono descritti in una pagina a sé ed affiancati da bellissime illustrazioni originali di John Blanche che si vanno ad aggiungere a quelle dei quattro LibroGame e ne completano quindi l'immaginario grafico.





Mi scuso per la pessima qualità delle foto!

Grazie al mitico Simone Guida (AKA Simon Wiki Drive), sono riuscito a mettere le mani su una copia in condizioni perfette del Sorcery Spell Book che sono orgoglioso di aggiungere alla mia collezione di stranezze OSR.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...