________________________________________________________

11 agosto 2014

Le Avventure di Conan

A sorreggere ogni grande film c'è una grande colonna sonora. Purtroppo non sempre è vero il contrario: belle colonne sonore corredano a volte film di dubbia qualità. Nell'ambito della filmografia fantasy dedicata alle irsute figure dei barbari abbiamo esempi di entrambi i casi. Che dire, infatti, dell'ottima colonna sonora di Ennio Morricone che accompagna l'osceno Yado (Red Sonja in originale)?

Tutt'altra musica, è il caso di dirlo, è il capolavoro di John Milius Conan il Barbaro, su cui mi sono dilungato in precedenti post. La colonna sonora scritta da Basil Poledouris è un vero capolavoro di musica classica contemporanea. Poledouris attinge con mani sapienti sia da fonti classiche (Wagner e Orff sopra tutti) ma scava anche nella sua cultura musicale mediterranea, proponendo movimenti, ritmi e temi musicali tratti dalle musiche etniche del vicino oriente, dalla Turchia, dalla Grecia e dal bacino del Mediterraneo meridionale.

Quello che non tutti sanno è che Basil Poledouris scrisse molta più musica per Conan il Barbaro di quanta poi ne finì effettivamente sul film e, di conseguenza, sulla colonna sonora originale. Alcune di queste musiche possiamo ascoltarle solo nel film, come sottofondo a scene di minor rilievo; ma ci sono anche cinque movimenti, chiamati The Adventures of Conan che non compaiono nel film né nella colonna sonora. Questi cinque pezzi sono un gioiellino di arte wagneriana, con Poledouris che presenta sia i leitmotiv già introdotti in altri movimenti, sia dei temi nuovi. In origine questi brani avrebbero dovuto accompagnare diverse scene che illustravano le avventure vissute da Conan e Subotai prima di incontrare la bella Valeria ai piedi della Torre del Serpente. Solo parte delle scene vennero effettivamente girate, e l'idea stessa di girarle fu ben presto abbandonata sia per questioni di budget che di durata complessiva del film: consideriamo infatti che nei primi anni '80 la durata media di una pellicola cinematografica era decisamente più breve di quella dei colossal contemporanei come Il Signore degli Anelli di Peter Jackson.

A rimediare a questa perdita per i fan e gli amanti della musica in genere, c'è la Complete Score della colonna sonora: un'edizione che contiene tutta la musica scritta da Poledouris per Conan il Barbaro. Si trova sia in vinile che in CD che in formato digitale mp3 o flac, e io ve ne consiglio caldamente l'ascolto!

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...