________________________________________________________

14 febbraio 2014

Buon compleanno, Gabe!

Nel 1993, ben prima de Il Codice Da Vinci, della mania di Rennes-le-Chateau, e soprattutto prima di Mistero e Adam Kadmon c'erano Jane Jensen e il suo Gabriel Knight.

Per chi conosce questo personaggio e la sua brillante autrice, soprattutto per chi ha avuto il piacere di giocare i tre capitoli videoludici della sua saga - pubblicati a loro tempo dalla ormai defunta Sierra Entertainment - non c'è molto da dire. Per tutti gli altri... beh forse è meglio che vi facciate un giro su Wikipedia e che vi attrezziate in qualche modo per giocarci quanto prima. Scoprirete come, per molti versi, Gabriel Knight sia stato un gioco pionieristico per grafica, qualità, modalità di gioco ma soprattutto per la profondità e la maturità delle vicende che narra e che ci vedono protagonisti.

E l'occasione non manca per nostalgici e neofiti: in occasione del ventennale dell'uscita del primo capitolo Gabriel Knight: Sins of the Father (e anche se in realtà saremmo già al ventunesimo compleanno...) Jane Jensen, rientrata in possesso dei diritti di sfruttamento del personaggio e delle sue avventure, sta per far uscire una versione completamente rimasterizzata del suo capolavoro.

E dunque: addio vecchia grafica 8bit con 640x480 di risoluzione... e benvenuto ad un remaster per PC, Mac e mobile devices in 3D, HIRES, con i dialoghi e la colonna sonora aggiornati, ma con il sapore straordinario che ne ha fatto una delle avventure punta-e-clicca più amate e famose di sempre!

Per capirci, passiamo da così...

...a così.

E da così...

...a così.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...